Puoi accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico in forma protetta e riservata, attraverso l'uso degli strumenti di cui all'articolo 64 del D.Lgs. n. 82 del 7 marzo 2005, "Codice dell'amministrazione digitale" aggiornato dal D. Lgs n. 76 del 16 luglio 2020 (cosiddetto DL Semplificazioni).

Il DL Semplificazioni (D. Lgs. n.76 del 16 luglio 2020) prevede che dal 28 febbraio 2021, alle Pubbliche Amministrazioni sia fatto divieto di rinnovare credenziali diverse da SPID, CIE o CNS, per l'identificazione e l'accesso dei cittadini ai propri servizi in rete. A partire da questa data, Regione Lombardia non accetterà più richieste per il rilascio di Credenziali OTP (One Time Password), tranne che per gli assistiti minorenni, data l’impossibilità di rilascio di credenziali SPID ai cittadini minori di 18 anni, e con le medesime modalità, per i soggetti sottoposti a tutela. Le credenziali OTP potranno essere utilizzate per tutti i soggetti fino al 30 settembre 2021.

SPID è l’acronimo di Sistema Pubblico di Identità Digitale.

È un sistema che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Se sei già in possesso di un’identità digitale, accedi ai servizi online con le credenziali del tuo gestore.
Maggiori informazioni su SPID.

Non hai SPID?

Consulta il portale dell’Agenzia per l’Italia Digitale e scopri come richiedere le credenziali.

Se disponi delle credenziali OTP rilasciate da Regione Lombardia, puoi richiedere direttamente online la tua identità digitale SPID in modo semplice e veloce, basterà autenticarti con le credenziali OTP su questo sito, cliccare su accedi, selezionare la voce OTP di Regione Lombardia, inserire le tue credenziali e seguire le indicazioni.

Il servizio è rivolto ai soli maggiorenni e a chi ha richiesto le credenziali direttamente agli sportelli di Scelta e Revoca (non avvalendosi né di deleghe né della procedura online).

La Carta d’Identità Elettronica (CIE), rilasciata dal Ministero dell'Interno, permette l’autenticazione con i massimi livelli di sicurezza ai servizi online degli enti che ne consentono l’utilizzo, Pubbliche Amministrazioni e soggetti privati.

Per utilizzarla hai bisogno:

  • del PIN della Carta;
  • di un lettore di smart card contactless oppure di uno smartphone dotato di interfaccia NFC e app CieID.

Per maggiori informazioni consulta il sito web del Ministero dell’Interno.

Dal 28 febbraio 2021 le credenziali OTP possono essere rilasciate solo per i minorenni e con le medesime modalità, anche per i soggetti sottoposti a tutela. Il termine di utilizzo per tutti è fissato per il 30 settembre 2021.

Le richieste di credenziali OTP eseguite online, pervenute entro il 27 febbraio 2021 incluso e non evase a quella data, saranno comunque evase nei giorni successivi.

Che cosa sono?

Sono credenziali composte di:

  • ID, ossia il numero di identificazione presente sul retro della Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi (campo n. 8);
  • password, che ti viene consegnata dall’operatore in fase di rilascio delle credenziali (ti avvisiamo che quando richiedi le credenziali OTP (agli sportelli abilitati) ti viene consegnata una password temporanea che deve essere cambiata al primo accesso);
  • OTP (One Time Password) che riceverai tramite SMS una volta inseriti ID e password.

Quando accedi sul sito del FSE, ti sarà richiesto di inserire queste informazioni.

Dove posso richiedere le credenziali OTP?

La richiesta di credenziali OTP può essere effettuata solo per minorenni e per i soggetti sottoposti a tutela:

  • presso tutte le Aziende Socio-Sanitarie Territoriali (visita il sito della ASST di competenza per sedi e orari);
  • le strutture sanitarie private accreditate che forniscono il servizio (verifica sul sito della struttura).

Si ricorda che in base al DL Semplificazioni il termine di utilizzo delle credenziali OTP di Regione Lombardia fissato per tutti è il 30 settembre 2021.

Che cosa occorre per richiedere le credenziali OTP per un minorenne?

Consulta il paragrafo seguente Accesso al Fascicolo Sanitario: minorenni.

Che cosa occorre per richiedere le credenziali OTP per un tutelato?

  • la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi dell’interessato;
  • un documento di riconoscimento (documento di identità, passaporto, ecc.) dell’interessato;
  • gli estremi del provvedimento di nomina della tutela;
  • un numero di cellulare, necessario per la ricezione, tramite SMS, dell’OTP.

Primo accesso

Se è la prima volta che accedi con le credenziali OTP di Regione Lombardia sul sito del FSE, segui questi passaggi:

  1. Dalla home page del sito seleziona il pulsante Accedi;
  2. seleziona OTP di Regione Lombardia (in basso a destra);
  3. sotto il campo password puoi leggere la frase “È il tuo primo accesso? Accedi qui”; Seleziona Accedi qui;
  4. inserisci l’ID, ossia il numero di identificazione della tessera sanitaria composto dalle ultime 10 cifre del numero di identificazione presente sul retro della Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi (campo n.8);
  5. inserisci la prima metà della password provvisoria di cinque caratteri che ti ha consegnato l'operatore su modulo cartaceo o che ti è arrivata via email, se hai utilizzato il servizio online, seguita dalla seconda metà della password che hai ricevuto via SMS. L'unione delle due parti deve costituire la password di dieci caratteri;
  6. seleziona Prosegui;
  7. imposta la nuova password (puoi consultare la password policy dal link dedicato) e ripetila nel campo dedicato;
  8. seleziona Prosegui;
  9. riceverai un SMS con l’OTP che devi inserire nel campo dedicato;
  10. seleziona Prosegui per accedere al sito.

Ti ricordiamo, inoltre, che è necessario seguire la procedura sopra indicata soltanto la prima volta che accedi al sito del Fascicolo Sanitario Elettronico di Regione Lombardia.

Per gli accessi successivi invece dovrai inserire:

  • ID;
  • password;
  • l’OTP che riceverai tramite SMS a ogni tentativo di accesso.

Ti avvisiamo che nel caso in cui avessi attivato i servizi di notifica in ambito sanitario tramite SMS, riceverai le notifiche solo dopo il primo accesso.

Mi è arrivata la nuova TS-CNS, ma la vecchia è ancora valida, come posso accedere?

Se accedi prima della scadenza della vecchia Tessera Sanitaria – CNS, Il sistema riconoscerà come ID la tua nuova Tessera Sanitaria – CNS in automatico.

Dopo il primo accesso con la nuova tessera, non potrai più accedere con la vecchia Tessera Sanitaria – CNS.

Non ricordo la password di accesso

  1. Dalla home page del sito seleziona il pulsante Accedi;
  2. seleziona OTP di Regione Lombardia (in basso a destra);
  3. seleziona il link “Hai dimenticato la password?”;
  4. inserisci ID, Codice Fiscale e numero di cellulare comunicato in fase di rilascio delle credenziali OTP allo sportello o nella procedura online per ottenere una password temporanea;
  5. seleziona Prosegui;
  6. riceverai un numero di convalida sul numero di cellulare;
  7. inserisci il codice nel campo dedicato;
  8. seleziona Prosegui;
  9. visualizzerai metà password a video e riceverai l’altra metà via SMS, prendi nota;
  10. seleziona Accedi per accedere al sito.

Non ricevo l’OTP sul cellulare

Chiama il Contact Center ai riferimenti presenti nella sezione Contatti per verificare che il numero di cellulare a te associato sia quello del telefono che stai utilizzando; in alternativa accedi con un altro metodo di autenticazione e controlla il riferimento telefonico presente nel tuo profilo utente.

Come si disattivano le credenziali OTP di Regione Lombardia

  • autenticati su questo sito, seleziona la voce di menu Profilo e accedi alla sezione Profilo utente;
  • seleziona il pulsante Disattiva le credenziali e segui le indicazioni.

Ricorda che se disattivi le credenziali OTP, non potrai più accedere con tale modalità, tuttavia potrai accedere con SPID, CNS e CIE.

Passa a SPID da OTP

Se hai le credenziali OTP di Regione Lombardia, puoi richiedere direttamente online la tua identità digitale SPID in modo semplice e veloce, basterà autenticarti e seguire le indicazioni.

Il servizio è rivolto ai soli maggiorenni (al momento del rilascio delle credenziali OTP) e a chi ha richiesto le credenziali direttamente all’operatore (non avvalendosi né di deleghe né della procedura online).

Che cosa occorre per accedere?

  • la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi;
  • il codice PIN (Personal Identification Number) della tua TS-CNS;
  • un lettore di Smart Card;
  • il software di installazione.

Dove richiedo il PIN della Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi?

Per richiedere il codice PIN della carta occorre che un operatore ti identifichi di persona. In caso in cui il titolare della carta sia una persona impossibilitata a presentarsi allo sportello a causa di un impedimento di salute, l'identificazione sarà effettuata nei confronti del delegato.

Se hai ricevuto una nuova TS-CNS, ma hai il PIN della vecchia tessera sanitaria che non è ancora scaduta, puoi accedere con la vecchia tessera sanitaria alla pagina dedicata del Sistema Tessera Sanitaria (https://sistemats4.sanita.finanze.it/SimossSmartCardCittadinoWeb/): selezionare “Registra TS-CNS” se è la prima volta che accedi, altrimenti “Login con TS-CNS”, successivamente selezionare la funzionalità “Attivazione TS-CNS”.

Che cosa occorre per richiedere il PIN della TS-CNS?

  • la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi;
  • un documento di riconoscimento (documento di identità, passaporto, patente di guida, ecc.);
  • un numero di cellulare o indirizzo e-mail cui sarà inviata la seconda parte del PIN, mentre la prima parte ti sarà consegnata direttamente dall’operatore.

Che cosa occorre per richiedere il PIN della TS-CNS di un minorenne o tutelato?

  • il modulo di ritiro PIN per cittadino minorenne o tutelato compilato e sottoscritto dal legale rappresentante;
  • la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi del minorenne o tutelato;
  • un documento di riconoscimento (documento di identità, passaporto, patente di guida, ecc.) del legale rappresentante;
  • un numero di cellulare o indirizzo e-mail cui sarà inviata la seconda parte del PIN, mentre la prima parte ti sarà consegnata direttamente dall’operatore.

Posso delegare qualcuno a richiedere il codice PIN della carta?

Se il titolare della carta si trova in una situazione di impedimento temporaneo per ragioni di salute, il codice PIN può essere richiesto allo sportello dal coniuge o, in sua assenza, dai figli o, in mancanza di questi, da altro parente in linea retta o collaterale fino al terzo grado.
Per richiedere il codice PIN della carta presso uno degli sportelli occorre:

  • modulo di ritiro PIN delega per motivi di salute;
  • la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi;
  • un documento di riconoscimento (documento di identità, passaporto, patente di guida, ecc.) del titolare della carta e del dichiarante;
  • un numero di cellulare o indirizzo e-mail cui sarà inviata la seconda parte del PIN, mentre la prima parte ti sarà consegnata direttamente dall’operatore.

Come fare in caso di smarrimento o furto della TS-CNS?

Se hai smarrito o ti hanno rubato la TS-CNS, recati presso gli sportelli di Scelta e Revoca.

Che cosa fare in caso di mancata ricezione della carta TS-CNS?

Se non hai ricevuto a casa la nuova TS-CNS (es. perché la vecchia era in scadenza) contatta il Contact Center Regionale al numero verde 800.030.606 o tramite e-mail contactcenter-SISS@regione.lombardia.it, se non è ti è stata inviata la prima TS-CNS (richiesta per un CF appena generato) recati presso gli sportelli di Scelta e Revoca.

Posso chiedere l’identità digitale SPID autenticandomi con la TS-CNS?

Anche tramite la carta TS-CNS puoi richiedere la tua Identità digitale SPID. Approfondisci sul sito dedicato a SPID.

Cosa fare se ci sono dati errati sulla TS-CNS?

La tessera sanitaria riporta i dati a vista sulla base di quelli registrati nell'anagrafe tributaria del Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF). In caso di anomalie o errori recati presso gli uffici dell'Agenzia delle entrate.

Per visualizzare e scaricare tutti i referti, esami COVID-19, ricette, ecc. dei tuoi figli minorenni, puoi accedere al Fascicolo Sanitario Elettronico utilizzando le loro credenziali quali:

  • credenziali OTP di Regione Lombardia;
  • CIE (per maggiori informazioni consulta il sito dedicato del Ministero dell’Interno);
  • TS-CNS (per maggiori informazioni vedi paragrafo Come puoi accedere/Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi.

Se, invece, devi:

  • cambiare il medico o il pediatra (dopo la prima scelta che deve avvenire presso gli sportelli di Scelta e Revoca);
  • visualizzare e scaricare l’elenco delle vaccinazioni presenti nel Fascicolo Sanitario Elettronico. Il documento prodotto è valido ai fini degli adempimenti richiesti dalla legge dell’obbligo vaccinale;
  • gestire la privacy del Fascicolo Sanitario;

puoi autenticarti su questo sito con le tue credenziali, dalla voce di menu Servizi per i tuoi figli, previa identificazione del minorenne e dichiarazione di legale rappresentanza.

Dove posso richiedere le credenziali OTP per un minorenne?

  • tutte le Aziende Socio-Sanitarie Territoriali (visita il sito della ASST di competenza per sedi e orari);
  • le strutture sanitarie private accreditate che forniscono il servizio (verifica sul sito della struttura).

La richiesta di credenziali OTP può essere effettuata solo per minorenni e per i soggetti sottoposti a tutela.

Si ricorda che in base al DL Semplificazioni il termine di utilizzo delle credenziali OTP di Regione Lombardia fissato per tutti è il 30 settembre 2021.

Che cosa occorre per richiederle?

  • la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi dell’interessato;
  • un documento di riconoscimento (documento di identità, passaporto, ecc.) dell’interessato;
  • un numero di cellulare, necessario per la ricezione, tramite SMS, dell’OTP.

Primo accesso con credenziali OTP per un minorenne

  1. Dalla home page del sito seleziona il pulsante Accedi;
  2. seleziona OTP di Regione Lombardia (in basso a destra);
  3. sotto il campo password puoi leggere la frase “È il tuo primo accesso? Accedi qui”; Seleziona Accedi qui;
  4. inserisci l’ID, ossia il numero di identificazione della tessera sanitaria composto dalle ultime 10 cifre del numero di identificazione presente sul retro della Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi (campo n.8);
  5. inserisci la prima metà della password provvisoria di cinque caratteri che ti ha consegnato l'operatore su modulo cartaceo seguita dalla seconda metà della password che hai ricevuto via SMS. L'unione delle due parti deve costituire la password di dieci caratteri;
  6. seleziona Prosegui;
  7. imposta la nuova password (puoi consultare la password policy dal link dedicato) e ripetila nel campo dedicato;
  8. seleziona Prosegui;
  9. riceverai un SMS con l’OTP che devi inserire nel campo dedicato;
  10. seleziona Prosegui per accedere al sito.

Ti ricordiamo che è necessario seguire la procedura sopra indicata soltanto la prima volta.

Per gli accessi successivi invece dovrai inserire:

  • ID;
  • password;
  • l’OTP che riceverai tramite SMS a ogni tentativo di accesso.

Ti avvisiamo che nel caso in cui avessi attivato i servizi di notifica in ambito sanitario tramite SMS, riceverai le notifiche solo dopo il primo accesso.

Durante la navigazione del sito:

  • ti consigliamo di utilizzare sempre i tuoi dispositivi personali;
  • fai attenzione agli avvisi privacy, quando stai per scaricare un documento sul dispositivo (anche se hai la navigazione in incognito);
  • quando appare la richiesta nel browser di salvare le credenziali, seleziona sempre "mai per questo sito".

Dopo la navigazione del sito:

  • seleziona il pulsante "Esci" per disconnetterti correttamente dal sito;
  • chiudi il browser (non solo la scheda).